Fondi per progettazione degli enti locali e per gli insediamenti prioritari

SITUAZIONE INIZIALE

Con la Legge di bilancio 2017 è stato finanziato il Fondo progettazione opere prioritarie con uno stanziamento complessivo di 110 milioni di euro per il triennio 2018-2020 da destinare ad Autorità Portuali, Città Metropolitane, Comuni, capoluoghi di Provincia per la realizzazione di progetti di fattibilità di opere ritenute rilevanti per i territori, nonché per la project review delle infrastrutture già finanziate. L’obiettivo del fondo è quello di porre rimedio all’evidente problematica della mancanza di progettazione di fattibilità ed esecutiva che ostacola gli investimenti pubblici nel nostro Paese. 

Con la Legge di bilancio 2018 è stato istituito inoltre il Fondo per la progettazione degli enti locali, destinato al cofinanziamento della redazione di progetti degli enti locali per opere destinate alla messa in sicurezza di edifici e strutture pubbliche, con una dotazione di 30 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2018 al 2030.

Sin dal mio insediamento mi sono occupato di queste risorse, trovate purtroppo bloccate anche a causa di una sentenza della Corte Costituzionale che sanciva la necessità di ulteriori passaggi per la loro ripartizione. 

OBIETTIVI RAGGIUNTI

→  Reintegrati 30 milioni di euro sull’annualità 2019 del Fondo progettazione opere prioritarie
Con decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, pubblicato il 4 giugno 2020, sono state ripartite le risorse pari a 30 milioni, reintegrate per l’annualità 2019 precedentemente ridotta della medesima cifra, ed è stato prevista la possibilità di richiedere risorse anche non utilizzate nella prima tranche. Nello specifico, vengono stanziati altri 572.000 euro per il Comune di Palermo.

→  Destinate oltre 26 milioni di risorse ai Comuni per la progettazione a cofinanziamento statale
Con decreto della direzione Edilizia Statale del MIT è stata prevista l’ammissione al Fondo 2020 che ammonta a circa 13 milioni, a cui si aggiungono le risorse derivanti dalle economie di Province e Città Metropolitane assegnate ai Comuni. 

Presentata istanza di finanziamento di 1,4 milioni di risorse per lo studio di fattibilità dell’infrastruttura viaria di collegamento tra il porto e la circonvallazione di Palermo
Con deliberazione di Giunta comunale n. 179 del agosto 2020 è stata presentata l’istanza di accesso al Fondo per la progettazione degli insediamenti prioritari per il finanziamento di un’opera di collegamento veloce del porto alla grande viabilità.

OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE
  • Monitoraggio del pieno ed efficace utilizzo dei fondi da parte della Città Metropolitana e del Comune di Palermo
ATTIVITÀ SVOLTE

Attraverso diversi atti parlamentari, il coinvolgimento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l’interlocuzione con l’allora Ministro Toninelli, siamo riusciti a sbloccare queste importantissime risorse. 

Inoltre, oltre ad aver lavorato con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’integrazione al Fondo di 30 milioni precedentemente decurtati, siamo riusciti ad aprire una nuova finestra temporale di presentazione delle istanze sia per il Fondo progettazione opere prioritarie che per il Fondo progettazione enti locali, rispettivamente da presentarsi entro il 15 luglio 2020 e il 4 agosto 2020. 

Con una nota indirizzata all’assessore Catania e al sindaco Orlando, insieme al Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle Palermo, abbiamo informato il Comune di Palermo della nuova opportunità che siamo riusciti ad ottenere, illustrando inoltre delle nuove proposte progettuali, la cui valutazione dipenderà dalla autonomia decisionale e politica del Comune.

Agli inizi di agosto su mia richiesta col consigliere comunale Antonino Randazzo, è stata convocata una riunione d’urgenza per la partecipazione del Comune di Palermo al Fondo progettazione insediamenti prioritari.

Principali attività svolte
11/10/2018
Interrogazione scritta su sblocco dei fondi per la progettazione degli enti locali

11/10/2018
Interrogazione scritta su sblocco dei fondi per la progettazione degli insediamenti prioritari

13/10/2018
Riunione con Direzione competente del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

07/01/2019
Interlocuzione con Direzione competente del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

21/02/2019
Interlocuzione con Direzione competente del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

08/08/2019
Nota ai Comuni di Capaci, Isola delle femmine e Ustica per promuovere l'utilizzo dei fondi per la progettazione

08/08/2019
Nota alla Città Metropolitana di Palermo per promuovere l'utilizzo dei fondi per la progettazione

08/08/2019
Nota al Comune di Palermo per promuovere l'utilizzo dei fondi per la progettazione

28/10/2019
Riunione con Città Metropolitana di Palermo per definire partecipazione a fondo per la progettazione degli insediamenti prioritari

28/11/2019
Nota a Città Metropolitana di Palermo

08/01/2020
Riunione con Città Metropolitana di Palermo

17/01/2020
Riunione con Città Metropolitana di Palermo

05/02/2020
Nota a Città Metropolitana per utilizzo risorse fondo progettazione enti locali (2018-19)

25/02/2020
Nota al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

23/06/2020
Richiesta di chiarimenti al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti su utilizzo fondo insediamenti prioritari

02/07/2020
Nota a Città metropolitana per sollecito istanza per finanziamento aggiuntivo

02/07/2020
Nota ad Assessore ai lavori pubblici del Comune di Palermo per utilizzo fondi per interventi messa in sicurezza canale Passo di Rigano (via Montepellegrino e viale Regione Siciliana)

07/07/2020
Nota al Comune di Palermo per presentazione istanza fondi per progettazione M.A.L., collegamento porto-circonvallazione e altre opere

31/07/2020
Riunione d’urgenza per la partecipazione del Comune di Palermo al Fondo progettazione fondi prioritari